Come rendere efficace il Digital Signage

La segnaletica digitale nel mondo del retail può favorire maggiori vendite, ma solo se sappiamo davvero come renderla efficace.

Alla ricerca dell'attenzione perduta

Oggi una buona parte del nostro tempo è trascorso sui device digitali: smartphone, tablet, Smart TV, che ci sottopongono continuamente a stimoli. Come risultato, siamo diventati molto più selettivi, costretti a elaborare sempre più informazioni in sempre meno tempo. La decisione su quale contenuti soffermarci viene presa in frazioni di secondo, abbassando drasticamente la nostra soglia d'attenzione.

Questo ha avuto un impatto anche sul modo in cui facciamo shopping. On line, scorriamo pagine e pagine di articoli, soffermandoci solo su quelli che stimolano immediatamente il nostro interesse. Off line, la nostra attenzione rischia di essere distratta da ancora più stimoli: musica di sottofondo, brusio, articoli esposti, commessi, schermi... sono talmente tante le cose da vedere e sentire che, se la nostra attenzione non viene immediatamente catturata da qualcosa, potremmo decidere di "chiudere le comunicazioni" con quell'ambiente. Lo sguardo del visitatore va educato e guidato con una strategia, altrimenti rischia di distrarsi irreversibilmente.

Lo sforzo che lo store manager deve compiere è allora quello di aprire un canale di dialogo con i visitatori entro pochissimi secondi, altrimenti rischia di perdere l'engagement con loro. Il modo più efficace per raggiungere questo obiettivo è sfruttare il Digital Signage, che crea stimoli visivi e sonori, usando un linguaggio - quello dei digital device - che i visitatori ben conoscono. In definitiva, come tutte le tecnologie, il Digital Signage è solo uno strumento, la cui efficacia dipende da come lo si usa e per dire che cosa.

Offri contenuti dinamici

Il negozio non può limitarsi a offrire attraverso il proprio sistema di Digital Signage contenuti sempre uguali o facilmente implementabili da chiunque, come ad esempio previsioni del tempo o news feed. Servono contenuti dinamici, che cambiano e tengono viva l'attenzione dei visitatori. Per riuscirci, devono essere rilevanti: offrire un servizio, non limitarsi alla tentata vendita. L'obiettivo primario è trattenere i visitatori quanto più a lungo possibile nello store, spingerli a toccare e provare i prodotti, incuriosirli raccontando storie sul brand e sulle feature di prodotto. La spinta all'acquisto sarà la conseguenza di un ambiente coinvolgente e stimolante, in cui è piacevole tornare.

Costruisci una brand experience coerente

Quello che viene mostrato attraverso il Digital Signage fa parte della brand experience e deve pertanto essere coerente con i contenuti e il look&feel di tutta la comunicazione messa in campo, dall'app al website, dall'advertising alla brochure. Solo così il visitatore può sentirsi davvero appagato, parte integrante del tuo mondo e del tuo brand.

Datti una strategia

Gestisci il tuo sistema di Digital Signage come se fosse il tuo canale televisivo, creando un palinsesto che lo renda vivo e interessante per tutto il tempo d'apertura dello store. Adotta una strategia che tenga conto di durata, orario e modalità del messaggio da comunicare. Messaggi di maggior durata andrebbero posti vicino alle casse, dove aiutano a trascorrere meglio il tempo d'attesa. Anche l'orario è un fattore strategico: puoi scegliere un tipo di contenuto per gli orari di maggior affollamento e un altro per i momenti di calma. Pianifica attentamente anche il tipo di interazione: audiovisivi, contenuti touch o widget. Trasforma la permanenza in negozio in un'esperienza ogni giorno diversa e stimolante.

Suscita emozioni

Il pubblico cerca storie emozionanti. Sfrutta il movimento e il suono per catturare l'attenzione, poi racconta storie che parlano del tuo brand, del tuo mondo, facendo leva sulle emozioni. L'obiettivo non dev'essere promuovere direttamente l'acquisto di un articolo, ma raccontare una storia che parli del tuo brand, che faccia entrare nel tuo mondo.

Misura i risultati

Quando metti in campo un sistema di Digital Signage, hai la possibilità di trasformarlo in un mezzo di comunicazione efficace con il tuo target. Tutte le interazioni digitali producono informazioni che sono misurabili e utili per mappare le preferenze dei tuoi clienti. Ad esempio, puoi usare sensori RFID, Wi-Fi gratuito oppure sistemi di Face Recognition, Presence Detection o Beacon con cui misurare con precisione l'efficacia della tua comunicazione. Puoi registrare flussi, individuare tipologie di visitatori per periodo della giornata, creare report e grafici che ti aiutano a sviluppare servizi sempre più personalizzati per il tuo pubblico.

Molto più di una segnaletica

Il Digital Signage è in definitiva molto di più di un semplice sistema di segnaletica: è un sofisticato mezzo di comunicazione con cui raggiungere il tuo target e imparare a conoscerlo meglio. Ti aiuta così a mettere in campo strategie efficaci per soddisfare e fidelizzare i tuoi clienti, rendendoli partecipi a livello più profondo della tua brand experience.

Potrebbe anche interessarti

How Can We Help You?

Compila il form per richiedere informazioni sulle nostre soluzioni e sui nostri prodotti o per richiedere una collaborazione per il tuo nuovo progetto. I nostri esperti ti risponderanno nel più breve tempo possibile.