PILOTTA

PILOTTA

Museo multimediale: una nuova dimensione per l’arte

Esigenza del cliente

Vivere l’arte in maniera immersiva

La Pilotta di Parma, imponente simbolo del potere della famiglia Farnese e polo artistico-culturale della città, è oggi un magnifico complesso monumentale che racchiude molteplici edifici e musei alla cui costruzione si sono succeduti numerosi e rinomati architetti in epoche diverse, uniti da una storia antica, custodi di grandi tesori e di opere che attraversano i secoli. La richiesta del Complesso Monumentale prevedeva la realizzazione di una soluzione multimediale per la fruizione dell’intero patrimonio artistico dei suoi musei. L’idea, sviluppata dal direttore Simone Verde, era proprio quella di creare un vero e proprio archivio interattivo a disposizione dei visitatori. Un potente strumento di consultazione digitale che permettesse di visualizzare le diverse collezioni, ricercare gli artisti, visualizzare dettagli e particolari delle numerosissime opere d’arte, scoprendone tutti i segreti, semplicemente toccando un monitor interattivo.

Concept

Un’intera galleria su un tavolo interattivo

La progettazione multimediale è stata sviluppata in collaborazione con il comitato scientifico del Complesso ed ha portato alla definizione della struttura di un articolato database di opere sul quale si appoggia Touchviewer, il nostro software interattivo di visualizzazione dei contenuti. Lo strumento scelto per la fruizione delle opere è un grande tavolo interattivo da 98” che consente l’interazione simultanea di più persone. Sul display viene presentata la pianta dell’edificio realizzata in 3D con tutte le sezioni espositive. Il visitatore può spostarsi virtualmente all'interno delle varie sale, cercare e visionare le opere di suo interesse e spingersi fin nei minimi dettagli, cosa che non sempre è possibile quando si osserva un'opera senza la possibilità di potersi avvicinare. Il software permette all'utente di immergersi totalmente nei dipinti, nelle sculture e nelle ricche decorazioni, portando con sé una maggiore conoscenza degli stessi, oltre che il ricordo di un'esperienza museale totalmente differente.

Progettazione

Digitalizzazione del museo: una mappatura in continua espansione

Il software da noi sviluppato permette, attraverso l’interfaccia di navigazione 3D, di visualizzare l’intera mappa del Complesso, all'interno della quale sono segnalati diversi punti di interesse. I bottoni per approfondimenti funzionano come filtro speciale per la selezione e la visualizzazione di particolari categorie di opere: Genere, Museo, Sala e Collezione. Inoltre il sistema di ricerca del software consente di trovare direttamente le opere desiderate tramite filtri stabiliti come autore e titolo opera. Tutto il funzionamento dell’impianto software è collegato al database delle opere, aggiornabile ed implementabile man mano che si procede con la mappatura di tutto il patrimonio artistico del Complesso. Selezionando una sala nel touchscreen, direttamente dalla mappa 3D, si accede alla scheda elenco dove sono riportate le opere presenti al suo interno. Selezionando un’opera dall' elenco si accede alla scheda di approfondimento opera dove sono riportate le informazioni dettagliate relative alla stessa.

Produzione

Costruire un ambiente didattico interattivo

Il sistema software è stato sviluppato per sfruttare tutte le potenzialità della grande superficie interattiva del tavolo Multi-Touch da 98”. Touchviewer è infatti multiutente, più visitatori contemporaneamente possono selezionare e visualizzare contenuti interattivi, aprire immagini e vedere le schede delle opere in completa autonomia. I contenuti sono orientati a seconda del lato dal quale vengono visualizzati, in modo che l'ampio spazio possa essere utilizzato al meglio, favorendo al contempo l’interazione tra gli utenti. Le immagini delle opere contenute nelle schede di approfondimento possono essere aperte ed ingrandite per poter ammirare dettagli e particolari.

Attivazione & Manutenzione

Sinergia di competenze

Lo sviluppo dell’impianto software è stato portato avanti in stretta collaborazione con la direzione del Complesso Monumentale per creare un sistema che potesse attribuire ad ogni opera la giusta collocazione e una descrizione corretta e completa. I contenuti scientifici e le immagini ad altissima definizione vengono mostrati in modo interessante, istruttivo e assolutamente spettacolare. I visitatori possono letteralmente tuffarsi dentro l'opera e vivere un'esperienza a forte impatto.

Tutto il funzionamento dell’impianto software è collegato al database delle opere, aggiornabile ed implementabile man mano che si procede con la mappatura di tutto il patrimonio artistico del Complesso. Ogni qualvolta sia necessario apportare modifiche ai contenuti o caricarne di nuovi i nostri programmatori provvedono ad effettuare l'aggiornamento, rendendo così fruibili in tempi brevissimi i nuovi contenuti.

Altri progetti interessanti

RICHIEDI INFORMAZIONI

Compila il form per richiedere informazioni sulle nostre soluzioni e sui nostri prodotti o per richiedere una collaborazione per il tuo nuovo progetto. I nostri esperti ti risponderanno nel più breve tempo possibile.